L'allevamento

Il Labrador Retriver

L'aspetto


I Labrador sono di taglia media e muscolosi. I maschi hanno un'altezza di 57/60 cm e un peso tra i 31 e i 42 kg., le femmine 53/56 cm e pesano tra i 25 e i 34 kg. 

La testa è larga, solida; l'ampio tartufo dev'essere di colore nero quando il mantello è nero o giallo, marrone quando il mantello è chocolate; gli occhi sono marroni o nocciola; le orecchie triangolari, con attaccatura un po' arretrata e pendenti; il collo è robusto, di media lunghezza; le mascelle e i denti sono forti con una articolazione a forbice, regolare e completa,

Il petto è largo e profondo; il pelo è duro, liscio, con sottopelo impermeabile; i colori ammessi dagli standard vanno da un crema a un "rosso volpe" per gli esemplari gialli e da un marrone di media intensità a un marrone molto scuro per i chocolate; il nero è un solido, senza sfumature particolari; non è ammesso il colore grigio (silver).

La coda di lontra è di media lunghezza, grossa alla base e sottile verso la punta.

Le origini


Il Labrador è un discendente del cane di St. John, cane allevato sull'isola di Terranova, frutto di incroci dei vari cani dei colonizzatori di varie che si sono alternati nei secoli in quella regione del Canada.

Il cane di St. John fu importato in Inghilterra dalla penisola del Labrador.

La razza fu quindi selezionata da alcuni nobili inglesi, tra cui il conte di Malmesbury, grazie a lui nel 1885 nacque il primo esemplare di Labrador Retriver, di Buccleuch Avon, che aveva il manto nero. Quattordici anni dopo nacque il primo Labrador giallo, Ben of Hyde. La diffusione dei Labrador biondi divenne però significativa solo dopo il 1920. L'allevamento di Labrador chocolate cominciò invece dopo il 1930.

Il Kennel Club riconobbe ufficialmente la razza nel 1903. Il primo standard della razza è del 1916, lo standard della FCI attuale in vigore è del 1989. Lo standard del Kennel Club statunitense è del 1994 e differisce lievemente da quello della FCI.

Il carattere


Il Labrador è un cane molto dolce, intelligente, affettuoso esuberante, pronto al gioco e all'avventura, felice di imparare  e fare nuove conoscenze. Adora stare in compagnia, quindi è un eccellente compagno per tutta la famiglia. Ama fare passeggiate e nuotate in compagnia del proprio compagno umano; si adatta a vivere sia in città che in campagna.
Non richiede cure particolari, ma attenzione all'alimentazione, infatti è un golosone e la sua dieta deve essere ferrea poiché tende ad ingrassare soprattutto se fa poco esercizio.

Compagno fedele, adattabile ad ogni circostanza, senza alcuna aggressività; ha assoluto bisogno del contatto la famiglia, non è un cane da lasciare solo in giardino per giorni e giorni; il suo posto preferito è a meno di  1 metro dal suo proprietario! Adatto svolgimento di moltissime attività, dall'assistenza ai non vedenti, al soccorso in acqua, alla ricerca di persone.

Più uomini conosco, più amo gli animali

Copyright © All Rights Reserved